Cos'è l'influenza B?

4827
Yuriich Gazvpol
Cos'è l'influenza B?
  1. Quale influenza è peggiore A o B?
  2. Come si prende l'influenza B?
  3. Quanto dura l'influenza B.?
  4. Quanto è contagiosa l'influenza di tipo B?
  5. Come viene trattata l'influenza B.?
  6. Che cos'è l'influenza A e l'influenza B.?
  7. Il vaccino antinfluenzale copre l'influenza B.?
  8. Quali sono i sintomi dell'influenza B.?
  9. L'influenza va via da sola?
  10. L'influenza B è grave?
  11. Quanto tempo dovresti restare a casa con l'influenza?
  12. Quali sono le fasi dell'influenza?

Quale influenza è peggiore A o B?

L'influenza di tipo A e di tipo B sono simili, ma il tipo A è nel complesso più diffuso, a volte più grave e può causare epidemie e pandemie influenzali.

Come si prende l'influenza B?

Sia l'influenza A che l'influenza B sono estremamente contagiose. Le persone che contraggono entrambi i tipi possono diffondere il virus ad altri fino a sei piedi di distanza quando tossiscono o starnutiscono. Puoi anche contrarre il virus toccando una superficie su cui è presente il virus e poi toccando il naso o la bocca.

Quanto dura l'influenza B.?

Quanto dura? La maggior parte dei sintomi migliora dopo circa 5 giorni. Ma a volte possono durare una settimana o più. Anche se la febbre e i dolori sono scomparsi, puoi comunque sentirti svuotato per alcune settimane.

Quanto è contagiosa l'influenza di tipo B?

Simile al tipo A, anche l'influenza B è altamente contagiosa e può avere effetti pericolosi sulla salute nei casi più gravi. Tuttavia, questa forma può essere diffusa solo da umano a umano. L'influenza di tipo B può causare epidemie stagionali e può essere trasferita durante tutto l'anno.

Come viene trattata l'influenza B.?

Diversi farmaci da banco possono aiutare ad alleviare i sintomi dell'influenza. Questi sono disponibili nei negozi di droga. Nei casi più gravi, un medico può prescrivere un ciclo di farmaci antivirali. Oseltamivir (Tamiflu) e zanamivir (Relenza) sono farmaci che i medici possono utilizzare per trattare l'influenza di tipo A o B.

Che cos'è l'influenza A e l'influenza B.?

Esistono quattro tipi di virus influenzali. L'influenza A è la più comune, seguita dall'influenza B. Entrambi sono altamente contagiosi e i loro sintomi sono simili. L'influenza, nota anche come influenza, è una malattia respiratoria virale che è più diffusa durante i mesi autunnali e invernali.

Il vaccino antinfluenzale copre l'influenza B.?

I vaccini antinfluenzali proteggono da tre o quattro ceppi di virus influenzale. I vaccini antinfluenzali trivalenti proteggono contro due ceppi di influenza A - H1N1 e H3N2 - e un ceppo di influenza B.

Quali sono i sintomi dell'influenza B.?

Sintomi influenzali

  • febbre * o sensazione di febbre / brividi.
  • tosse.
  • gola infiammata.
  • naso che cola o chiuso.
  • dolori muscolari o muscolari.
  • mal di testa.
  • affaticamento (stanchezza)
  • alcune persone possono avere vomito e diarrea, anche se questo è più comune nei bambini che negli adulti.

L'influenza va via da sola?

Se hai l'influenza, puoi aspettarti che la malattia scompaia da sola in circa 7-10 giorni. Nel frattempo, puoi fare dei passi per sentirti meglio: riposati in più. Il riposo extra può aiutarti a sentirti meglio.

L'influenza B è grave?

A differenza dei virus influenzali di tipo A, l'influenza di tipo B si trova solo negli esseri umani. L'influenza di tipo B può causare una reazione meno grave rispetto al virus dell'influenza di tipo A, ma occasionalmente l'influenza di tipo B può comunque essere estremamente dannosa. I virus influenzali di tipo B non sono classificati per sottotipo e non causano pandemie.

Quanto tempo dovresti restare a casa con l'influenza?

Gli individui con influenza sospetta o confermata, che non hanno la febbre, dovrebbero rimanere a casa dal lavoro almeno 4-5 giorni dopo la comparsa dei sintomi. Le persone con l'influenza sono più contagiose durante i primi 3 giorni di malattia.

Quali sono le fasi dell'influenza?

Cosa aspettarsi dall'influenza

  • Giorni 1-3: comparsa improvvisa di febbre, mal di testa, dolore e debolezza muscolare, tosse secca, mal di gola e talvolta naso chiuso.
  • Giorno 4: febbre e dolori muscolari diminuiscono. La gola rauca, secca o irritata, la tosse e il possibile lieve fastidio al torace diventano più evidenti. ...
  • Giorno 8: i sintomi diminuiscono.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.