Bronchiectasie

radiologia delle bronchiectasie

radiologia delle bronchiectasie
  1. Quali sono i tre tipi di bronchiectasie?
  2. È possibile vedere le bronchiectasie ai raggi X.?
  3. La bronchiectasia è una malattia terminale?
  4. Qual è il miglior trattamento per le bronchiectasie?
  5. Quali cibi evitare se si soffre di bronchiectasie?
  6. Quanto è grave la bronchiectasia?
  7. La bronchiectasia è una malattia autoimmune?
  8. Qual è la causa più comune di bronchiectasie?
  9. Qual è l'aspettativa di vita di una persona con bronchiectasie?
  10. Cammina bene per le bronchiectasie?
  11. Il freddo influisce sulle bronchiectasie?
  12. Qual è l'ultimo trattamento per le bronchiectasie?

Quali sono i tre tipi di bronchiectasie?

Tre tipi morfologici di base di bronchiectasie riconosciuti alla TC sono cilindrica, varicosa e cistica (Fig 2) e molti pazienti hanno una combinazione di questi tre tipi classici.

È possibile vedere le bronchiectasie ai raggi X.?

Una radiografia del torace potrebbe non mostrare necessariamente alcun cambiamento nei pazienti con bronchiectasie ed è necessaria una scansione TC per confermare una diagnosi.

La bronchiectasia è una malattia terminale?

Vivere con le bronchiectasie può essere stressante e frustrante, ma la maggior parte delle persone con questa condizione ha un'aspettativa di vita normale. Per le persone con sintomi molto gravi, tuttavia, le bronchiectasie possono essere fatali se i polmoni smettono di funzionare correttamente.

Qual è il miglior trattamento per le bronchiectasie?

Gli antibiotici sono il trattamento più comune per le bronchiectasie. Gli antibiotici orali sono suggeriti per la maggior parte dei casi, ma le infezioni più difficili da trattare possono richiedere antibiotici per via endovenosa (IV). I macrolidi sono un tipo specifico di antibiotici che non solo uccidono alcuni tipi di batteri, ma riducono anche l'infiammazione nei bronchi.

Quali cibi evitare se si soffre di bronchiectasie?

Evita il sale, lo zucchero e i grassi saturi in eccesso e mangia molta fibra sotto forma di frutta, verdura e cereali integrali. Cerca di portare il tuo peso a un livello accettabile. Lo studio rivela i fattori di rischio identificati per le bronchiectasie nei pazienti con BPCO. Leggi di più qui.

Quanto è grave la bronchiectasia?

La bronchiectasia è una condizione grave. Senza trattamento, può portare a insufficienza respiratoria o insufficienza cardiaca. La diagnosi e il trattamento precoci, tuttavia, possono aiutare le persone a gestire i sintomi e prevenire il peggioramento della condizione.

La bronchiectasia è una malattia autoimmune?

La bronchiectasia è associata a diverse malattie autoimmuni tra cui artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico (LES), sindrome di Sjogren, policondrite recidivante e malattia infiammatoria intestinale.

Qual è la causa più comune di bronchiectasie?

Il danno alle pareti delle vie aeree di solito è la causa delle bronchiectasie. Un'infezione polmonare può causare questo danno. Esempi di infezioni polmonari che possono portare a bronchiectasie includono: polmonite grave (nu-MO-ne-ah)

Qual è l'aspettativa di vita di una persona con bronchiectasie?

La maggior parte delle persone con diagnosi di bronchiectasie ha un'aspettativa di vita normale con un trattamento adattato alle loro esigenze. Alcuni adulti con bronchiectasie hanno sviluppato sintomi da bambini e convivono con bronchiectasie per molti anni. Alcune persone, che hanno bronchiectasie molto gravi, possono avere un'aspettativa di vita più breve.

Cammina bene per le bronchiectasie?

Qualsiasi forma di esercizio che ti renda un po 'senza fiato, come camminare e nuotare, è estremamente utile per le persone con bronchiectasie. Può aiutarti a liberare il petto e migliorare la tua forma fisica generale. Rimanere o mettersi in forma ti aiuterà a costruire una resistenza alle infezioni.

Il freddo influisce sulle bronchiectasie?

Tra le temperature fredde, le condizioni di aria secca e il tempo trascorso con la famiglia e gli amici, c'è un rischio maggiore di diffusione di germi che possono innescare un'esacerbazione dei sintomi legati alle bronchiectasie.

Qual è l'ultimo trattamento per le bronchiectasie?

Attualmente, la tobramicina per via inalatoria è il trattamento nebulizzato più ampiamente utilizzato per i pazienti con bronchiectasie da cause di bronchiectasie CF o non FC. Sono state utilizzate anche gentamicina e colistina.

febbre dei sintomi della faringite virale
Faringite virale con conseguente arrossamento visibile. La faringite è un'infiammazione della parte posteriore della gola, nota come faringe. In gener...
Cos'è la faringite virale?
Panoramica. Un mal di gola è dolore, irritazione o irritazione della gola che spesso peggiora quando si deglutisce. La causa più comune di mal di gola...
recupero della meningite virale
La maggior parte delle persone che soffrono di meningite virale lieve di solito guarisce completamente in 7-10 giorni senza trattamento. La medicina a...